Security

Informazioni concernenti il concetto di “Fornitore Conosciuto”

Dal 1 maggio 2012, la normativa impone che tutte le forniture destinate alle aree soggette ai controlli di sicurezza dell’Aeroporto, siano sottoposte ad un controllo di sicurezza completo.

Saranno esentati da questi controlli, solo i “Fornitori Conosciuti” che adempiono i requisiti di sicurezza e confermano l’implementazione delle misure previste firmando una “Dichiarazione d’impegni”.

Requisiti di Sicurezza

Le società che intendono acquisire lo status di “Fornitore Conosciuto” devono attenersi a quanto disposto dal NASP (Programma Nazionale di Sicurezza dell’Aviazione Civile):

  • Nominare un Responsabile della Sicurezza,
  • Formare il personale sulle misure di sicurezza da applicare,
  • Assicurare l’implementazione delle misure di sicurezza relative alle attività di preparazione, stoccaggio e trasporto delle forniture per l’aeroporto,
  • Presentare una “Dichiarazione d’impegni” alla Lugano Airport SA.

Dichiarazione d’impegni

La “Dichiarazione d’impegni” presentata alla Lugano Airport SA rappresenta la conferma che la Società, candidata all’ottenimento dello status di “Fornitore Conosciuto”, rispetta le misure di sicurezza previste. All’ottenimento dello status, le forniture per l’aeroporto, provenienti dal “Fornitore Conosciuto”, di regola non saranno sottoposte a controllo di sicurezza, anche se controlli casuali potrebbero essere espletati saltuariamente.

Informazioni aggiuntive possono essere richieste scrivendo all’indirizzo e-mail security@luganoairport.ch